Due moto mediche donate al Magen David Adom in memoria di Rav Giuseppe Laras

di Redazione

Cerimonia d’inaugurazione di due moto mediche donate al Magen David Adom per rendere vivo e tangibile il ricordo di Rav Giuseppe Laras

Alla Sinagoga Italiana di Rehov Hillel a Gerusalemme si è svolta il 15 marzo scorso la piccola e intensa cerimonia per la dedica delle due moto mediche donate da amici e parenti, soprattutto della Comunità di Milano, in memoria di Rav Giuseppe Laras z.z.l.

Lentamente la corte davanti al Tempio s’è animata con l’arrivo di numerosi membri della comunità italiana di Gerusalemme assieme agli invitati al Bar- Mitzvà di Ronen Laras, nipote del Rav scomparso.
L’inaugurazione dei nuovi mezzi di soccorso donati è, come sempre, un momento molto significativo. In questa occasione oltre al saluto affettuoso del Presidente di AMDA Italia, Sami Sisa, è intervenuto Rav Alexander Meloni, neo-Rabbino di Trieste, che ha sottolineato il suo debito di riconoscenza nei confronti di Rav Laras z.z.l.

Dopo la consegna delle chiavi delle due moto mediche al Magen David Adom è stata anche inaugurata una bicicletta medica elettrica donata in onore dei 90 anni di Adriana Bassani.
In seguito, all’interno della storica sinagoga è stata recitata la preghiera di Minchà conclusasi con un rinfresco offerto dal Magen David Adom, riconoscente per i mezzi preziosi donati che contribuiranno a salvare sempre più vite in Israele.

Menu