Amda: evento Ambulance a Milano e a Roma per donare un’Ambulanza in memoria di Rav Elio Toaff

di Silvia Voghera, Coordinatrice Associazione Amda ItaliaOnlus

Promosso dagli Amici del Magen David Adom Italia, si è svolto il 20 maggio a Milano l’Evento Ambulance, con il patrocinio dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane, della Comunità ebraica di Milano, della Croce Rossa Italiana e dell’Ambasciata d’Israele, nella speciale atmosfera della Sala Acome A del Teatro Franco Parenti. Gli ospiti d’onore della serata, tra i quali Giorgio Mortara, vicepresidente UCEI, Rav Alfonso Arbib, il Ministro Consigliere Jonathan Hadar dell’Ambasciata d’Israele, Sergio Della Pergola, hanno dato il benvenuto ai paramedici del Magen David Adom, mettendo in luce la professionalità e le tecnologie all’avanguardia che il Servizio nazionale di emergenza di Israele mette in campo al servizio della vita.

Come per ogni buon film ci sono stati i Pop Corn, i Bounty e la Coca Cola, e anche un breve trailer di un prossimo progetto che sarà dedicato alle Wish Ambulances di MDA: un’ambulanza eccezionale, la Wish Ambulance, che realizza i desideri dei malati terminali. Un servizio che viene offerto dai volontari del MDA gratuitamente, sempre con un sorriso caloroso e un abbraccio amichevole, senza distinzioni di religione, etnia o nazionalità.
Il docu-film Ambulance, prodotto da Yulary Film, Adi Barash e Ruthi Shats, ha mostrato le equipe mediche e i paramedici che prestano servizio nelle unità mobili di terapia intensiva nella loro sfida quotidiana, che inizia dall’arrivo della chiamata di emergenza fino ai primi soccorsi e all’arrivo dell’ambulanza. Sono state molto significative le parole dei paramedici protagonisti del film documentario, che sono stati intervistati sul palco dopo la proiezione: dietro ogni chiamata di emergenza che arriva alla centrale operativa vi è una storia umana e il paramedico che risponde alla chiamata non solo fornisce le linee guida per il primo soccorso ma, con tutto se stesso, offre sollievo a chi si trova in linea.

Davvero grande il coinvolgimento emotivo per riuscire a soccorrere e a salvare la vita e, con il suo impegno, il Magen David Adom dà quotidianamente un messaggio di pace e di speranza che va oltre le barriere politiche e nazionali, in difesa della sacralità della vita umana. Un ringraziamento speciale va ai ragazzi del Bnei Akivà che, con la loro energia e allegria, hanno contribuito alla buona riuscita della serata.
L’Evento Ambulance, gemellato con Roma, è stato replicato il 21 maggio 2019 presso il Circolo Canottieri di Roma. L’Ambulanza che speriamo di donare col supporto di tutti gli amici italiani del MDA verrà dedicata alla memoria del grande Rabbino livornese Elio Toaff z”l, protagonista della ricostruzione dell’ebraismo italiano dopo la Shoah.
Invitiamo tutti coloro che desiderassero contribuire a questa iniziativa a scriverci: info@amdaitalia.org

Menu