Ritratto di Simone Veil in rue d'Ulm prima di essere vandalizzato

Francia: danneggiato il ritratto di Simone Veil dipinto da C215

di Redazione
Il ritratto dell’ex ministro Simone Veil, dipinto dall’artista Christian Guémy – noto come C215 – è stato nuovamente degradato. L’affresco si trova in rue d’Ulm, nel 5 ° arrondissement di Parigi, a poche centinaia di metri dal Pantheon.

“Simone Veil di nuovo sfigurata in rue d’Ulm, vicino al Pantheon, quale angoscia per questa devastante società di simboli … la restaurerò”, ha denunciato l’artista sul suo account Twitter.

Il ritratto di Simone Veil è stato dipinto nel 2018 su un armadio elettrico, l’anno del trasferimento dei suoi resti al Pantheon e un anno dopo la sua scomparsa.

Nel febbraio 2019, diversi ritratti realizzati su cassette delle lettere dall’artista erano stati coperti con etichette e svastiche. “È giunto il momento di opporsi all’ascesa dell’antisemitismo in Francia”, quindi ha reagito a C215.

Nel dicembre 2019, un busto con la sua effigie è stato vandalizzato a La Roche-sur-Yon (Vandea), una settimana dopo la sua inaugurazione sulla piazza che porta il suo nome.

Menu