Aggredite a Nizza tre guardie di un centro ebraico

Mondo

nizzaTre militari francesi di guardia a un centro ebraico sono stati accoltellati a Nizza da un uomo, che li ha feriti leggermente, due al volto e uno alla gamba. L’uomo in questione è stato identificato come Moussa Coulibaly, ma non sarebbe imparentato con Amedy

I tre militari, scrivono i media francesi, erano di guardia davanti ad un centro ebraico, nella centralissima Place Massena,  che ospita il Concistoro ebraico di Nizza, Radio Shalom e un’associazione israelitica.

Uno dei militari è stato ferito al braccio, uno al viso, il terzo più leggermente al mento. Sul suo account Twitter, il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, si è rallegrato con i militari, il personale di un tram e i passanti «per il loro coraggio» che ha «consentito l’arresto dell’aggressore».

Menu