La Comunità ebraica si congratula con il neo Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese

Italia

di Redazione

Il Presidente della Comunità ebraica di Milano Milo Hasbani, il Rabbino capo Rav Alfonso Arbib,  il segretario generale Alfonso Sassun, anche a nome della Giunta, del Consiglio e della Comunità tutta, esprimono le più calorose felicitazioni e un augurio di buon lavoro al neo-Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, persona dal carattere forte, di grande umanità e con una spiccata sensibilità, in particolare per le minoranze e l’ebraismo italiano.

Luciana Lamorgese in visita alla Scuola Ebraica

La Comunità ricorda bene il recente incontro, cordialissimo, presso la Scuola ebraica,  quando Luciana Lamorgese ricopriva l’incarico di Prefetto di Milano; il Ministro aveva detto tra l’altro: “Vi sono grata per questa visita, ho visto cose bellissime e un’ottima organizzazione. Vi confermo che la sicurezza della Comunità e della Scuola è una priorità, un impegno imprescindibile per cui garantiamo tutte le misure necessarie. La mia vicinanza con la comunità ebraica è di lunga data, sia a Roma sia a Venezia ho avuto ottimi rapporti con la vostra istituzione”.

Confidiamo che gli ottimi rapporti possano continuare anche ora, con l’impegnativo e prestigioso ruolo di Ministro dell’Interno, che la Signora Lamorgese è stata chiamata a ricoprire.

Menu