Memoriale della Shoah di Milano

Le attività digitali del Memoriale della Shoah per il 27 gennaio 2021

Eventi

di Redazione
Questo sarà un 27 gennaio particolare, ma non meno intenso, per il Memoriale della Shoah di Milano, che ha organizzato diverse attività digitali, a causa della pandemia.

Come spiega il presidente Roberto Jarach: “Questo 27 gennaio sarà un Giorno della Memoria diverso dal solito: al Memoriale della Shoah di Milano siamo abituati da anni a trasmettere l’importanza delle visite nei luoghi della Memoria per comprendere veramente ciò che è stato. Siamo soliti aprire le porte in questi giorni e ospitare migliaia di persone in visita per gli Open Day, giorni di visite guidate gratuite, con il record raggiunto l’anno scorso di 8000 visitatori in soli due giorni. Per ovvi motivi settimana prossima questo non sarà possibile, ma abbiamo voluto comunque fare in modo che il Memoriale potesse accogliere tutti coloro, specialmente gli studenti, che hanno sete di “Memoria”, di coscienza civile, della lotta all’indifferenza che Liliana Segre porta sempre avanti, e che noi abbiamo fatto nostra. Per la prima volta allora proporremo una visita guidata tutta online, gratuita e facilmente accessibile per l’intera giornata del 27 gennaio, visibile sui nostri canali social. Per mantenere l’aspetto di interazione con la cittadinanza, alle 16.00 del 27/01 l’appuntamento è sul nostro profilo Instagram, dove un gruppo di guide del Memoriale risponderà alle domande che ci arriveranno in questi giorni. Insomma, ci siamo ingegnati per riuscire a mostrare questo luogo così ricco di storia e così complesso, senza perdere il contatto con chi vuole saperne di più, in un’epoca in cui non ci è permesso esserci di persona. In attesa di poter riaprire le nostre porte,anche in vista del completamento del progetto previsto per il giugno del corrente anno.”

IL PROGRAMMA

DOMENICA 24 GENNAIO, 11.30

In “La sola colpa di essere nati” Liliana Segre e Gherardo Colombo ripercorrono i drammatici momenti personali e collettivi che hanno segnato l’adolescenza di Liliana Segre e la storia del Paese, si interrogano sulla profonda differenza che intercorre tra giustizia e legalità e sottolineano la necessità di non voltare mai lo sguardo davanti alle ingiustizie, per fare in modo che le pagine più oscure della nostra storia non si ripetano mai più.

Gherardo Colombo discute del libro con Michele Sarfatti e Marco Vigevani in una presentazione in collaborazione con Garzanti editore, visibile sulla pagina Facebook del Memoriale, presso questo link.

Per iscrizioni scrivete a relazioni.interculturali@unicatt.it

26 GENNAIO, 18.30. Presentazione del libr-intervista di Piero Terracina ‘Pensate sempre che siete uomini’ (Ponte alle Grazie)

Dalla razzia del Ghetto di Roma nell’ottobre 1943, al campo di prigionia di Fossoli, sino al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, Piero Terracina ha conosciuto in prima persona le tappe più crudeli e sconvolgenti della persecuzione nazista. Quello da Piero Terracina confidato all’intervistatrice Lisa Ginzburg è un racconto pacato e commovente, lucido ma ancora memore della totale vulnerabilità e dello sgomento di fronte all’abominio della violenza nazista. La deportazione, gli strazianti commiati dai propri cari, la vita concentrazionaria: Terracina non risparmia a sé stesso una ricognizione della memoria di sconvolgente portata. La sua voce è quella di un testimone d’eccezione della pagina più buia del Ventesimo secolo. La sua storia è quella di chi torna alla vita ma senza dimenticare, perché dimenticare è morire, e non rendere omaggio alla memoria è una sovversione del tempo.

Lisa Ginzburg parlerà del libro in dialogo con Francesco Filippi (“Mussolini ha fatto anche cose buone”, “Ma perchè siamo ancora fascisti?”). Introduce Milena Santerini.

Appuntamento alle 18.30, martedì 26 gennaio, sulla pagina Facebook del Memoriale.

27 GENNAIO 2021 ➡️ UNA VISITA GUIDATA ONLINE

Questo Giorno della Memoria, al posto dei tradizionali Open Day, il Memoriale si trasferisce online. L’appuntamento è alle 08.00, sulla nostra pagina Facebook, per visitare insieme il Memoriale: proprio per questa occasione abbiamo preparato una visita guidata ad hoc, accompagnati da una delle nostre guide.

Il video rimarrà poi visibile tutto il giorno, per chi volesse collegarsi dopo.
Per vederlo potete guardare questo link.

27 GENNAIO 2021 ➡️ Q&A CON LE GUIDE DEL MEMORIALE

Ore 16. Delle visite in presenza ci manca interagire con voi, scoprire insieme nuove cose, rispondere alle vostre domande. Per questo il 27 gennaio raccoglieremo le vostre domande nel corso della giornata, e un gruppo di nostre guide risponderà dal nostro profilo Instagram.

Per mandare domande e sentire le risposte, questo il link.

 

Menu