L’organigramma della CEM

Per la prima volta viene pubblicato l’organigramma della Comunità Ebraica di Milano.
L’organigramma vuole costituire strumento di trasparenza e chiarezza da parte della Comunità nei confronti dei propri iscritti, oltre che lo strumento di ordine e disciplina interna per l’Organizzazione Comunitaria.
Costituisce di fatto una forma estremamente comunicativa della struttura di una organizzazione e risulta di fondamentale importanza per poter far comprendere allo staff l’organizzazione e le
varie componenti coinvolte.

Pertanto l’organigramma risulta essere il principale strumento, a livello generale, di formalizzazione della reale gerarchia organizzativa.
È la rappresentazione grafica della struttura organizzativa finalizzata a rappresentare la dimensione verticale dell’organizzazione, identificando chiaramente le relazioni di subordinazione.

La pubblicazione dell’organigramma comunitario, oltre a consentire quindi una migliore gestione della struttura, risulta soprattutto essere lo strumento per offrire agli iscritti i servizi in maniera ancora più efficace ed efficiente.
Alfonso Sassun

ORGANIGRAMMA
COMUNITA’ EBRAICA DI MILANO

Segretario Generale
Alfonso Sassun
affiancato da Giuditta Ventura
(Eventi e Ufficio relazioni con il pubblico)
e Keren Goldberg (URP)

Direttamente dal Segretario generale dipendono:
Ufficio del Personale
Direzioni Scolastiche
Scuola personale non docente (Mariarosa Frigerio)
Servizio Sociale (Olga Ceriani, che ha un assessore referente)
Bollettino (Fiona Diwan)
Direzione Amministrativa (Sergio Lainati)
Residenza Arzaga (Antonella Musatti, che ha un assessore referente)

UFFICIO DEL PERSONALE
Il Segretario Generale Alfonso Sassun è affiancato
per gli Aspetti giuslavoristici da Monia Mascia
e per le Paghe e contributi da Chiara Terragni.

DIREZIONI SCOLASTICHE
Presidenza Licei: Ester Kopciowski, vicepresidenza Esterina Dana, segreteria didattica Marusca Rizzi, insegnanti (40 risorse); presidenza Medie: Ester Kopciowski, vicepresidenza Paola Salvati, segreteria didattica Enrica Anticoli, insegnanti (21 risorse); Coordinamento Infanzia e Primaria: Claudia Bagnarelli, vicepresidenza Mirella Camerino, segreteria didattica Irit Mazar, insegnanti Infanzia (18 risorse), Primaria (24 risorse).

SCUOLA
PERSONALE NON DOCENTE
Il Referente per il personale non docente della Scuola è Maria Rosa Frigerio.
A lei riferiscono la Responsabile della Biblioteca (Micol Coen); i Bidelli (12 risorse); l’Infermeria (Patricia Taieb); il Responsabile della Manutenzione (Orazio Di Gregorio); il personale di Mensa: la Cuoca (Vincenza Maria Guagliardi), l’Aiuto Cuoco (Salvatore Distaso) e l’Aiuto Cuoca (Lucia Lorusso).

SERVIZIO SOCIALE
La Responsabile del Servizio è Olga Ceriani.
L’Assistente Sociale è Elena Gemelli,
mentre Ramesh Kordjian segue il Progetto “mai più soli”.

BOLLETTINO
Responsabile Fiona Diwan.
Redazione Ester Moscati.

DIREZIONE AMMINISTRATIVA
Il direttore amministrativo è Sergio Lainati, che dirige cinque settori:
Contributi e rette scuola (Daniela Di Veroli e Serena Petruzzelli),
che comprende anche l’Anagrafe (Dolly Hoully) sotto il diretto controllo del Segretario Generale Sassun;
Bilancio e Fornitori (Maria Teresa Caminiti);
Banche e immobili (Shulammit Momigliano);
Contabilità Fornitori (Barbara Cea);
Cassa (Maria Grande).

RESIDENZA ARZAGA
Direzione: Antonella Musatti
(Consulente)
Segreteria Amministrativa: Barbara Correnti.
Servizi religiosi: Meir Cohen che ha come referente Rav Alfonso Arbib.
La Direzione Sanitaria è affidata al Dott. Paolo Moscato, dal quale dipendono: il chinesi fisio terapista, la capo sala Gaetana Di Fazio e tre medici.
La Direzione Operativa & Sociale è curata direttamente da Antonella Musatti dalla quale dipendono:
l’Ufficio Tecnico (Elisa Bassan),
il settore Educazione e Animazione (Lucia Zecca),
il Servizio Psico Sociale (Dalia Segre),
il Coordinamento dei Servizi Generali (Erminia Mosca).

UFFICIO RABBINICO
Rav Alfonso Arbib.
Progetti formativi: Rav Beniamino Goldstein;
Progetto Avvicinamento lontani: Rav Roberto Della Rocca.
Segreteria: Mira Maknouz. (Yakov Di Segni, borsisita).
Assistente Rabbino Capo: Rav David Schunnache.
Progetto Haschgahot: Mordechai Deutch.
Schechità: Rav Shlomo Haddad.

Menu