Articoli scritti da Paolo Castellano

Roberto Saviano visto da un fumettista israeliano

Libri

di Nathan Greppi
“Per essere credibili bisogna essere ammazzati in questo paese.” A dirlo fu Giovanni Falcone, ospite del programma televisivo Babele solo quattro mesi prima di finire ucciso. Il senso di questa frase riecheggia a più riprese, a partire innanzitutto dal titolo, anche in Sono ancora vivo, autobiografia a fumetti del giornalista Roberto Saviano realizzata assieme al disegnatore israeliano Asaf Hanuka. Dall’opera è stata tratta anche una pièce teatrale, che andrà in scena al Teatro Carcano di Milano il 25 ottobre.

Intervista al neo-consigliere comunale Daniele Nahum. “Milano aperta ai diritti delle minoranze”

Personaggi e Storie

di Paolo Castellano
Con 821 voti, Daniele Nahum del Partito Democratico (PD) è riuscito a superare la soglia per entrare nel Consiglio comunale di Milano. In quanto membro della Comunità ebraica di Milano, Bet Magazine – Mosaico ha deciso di intervistarlo per capire quali saranno i temi politici su cui punterà nei prossimi anni per consolidare il dialogo tra il Comune di Milano e il mondo ebraico milanese.

Storia del Birobidžan, lo stato ebraico senza ebrei

Libri

di Nathan Greppi
Oggi in pochi se lo ricordano, ma nei primi decenni del ‘900 la Palestina sotto mandato britannico non fu l’unico territorio in cui si tentò di dare agli ebrei una terra dove potessero autogovernarsi. Una storia, quella del Birobidžan, che è stata raccontata dalla giornalista russa Masha Gessen nel suo saggio “Dove gli ebrei non ci sono” (Giuntina).

GECE 2021. Il dialogo tra le istituzioni statali e gli ebrei

Jewish in the City

di Paolo Castellano
Ebrei e istituzioni. Un rapporto che ha bisogno di rafforzarsi per garantire la sicurezza delle minoranze e della democrazia in generale. E, partendo da questo principio che è stato organizzato l’incontro Istituzioni italiane e dialogo con la popolazione ebraica di ieri e di oggi alla Sinagoga Centrale di Milano che si è svolto il 10 ottobre nel quadro della Giornata Europea della Cultura Ebraica (GECE).

Commissione UE, presentata strategia di nove anni per combattere l’antisemitismo

Mondo

di Paolo Castellano
Nel documento di 26 pagine presentato il 5 ottobre, la Commissione europea ha organizzato la sua strategia su tre pilastri: la prevenzione e la lotta a tutte le forme di antisemitismo, la protezione e la promozione della vita ebraica all’interno dell’Unione Europea, e l’istruzione, la ricerca, e il ricordo della Shoah.

Menu