Articoli scritti da Ester Moscati

I pregiudizi che portano all’odio. Come reagire?

Italia

di Ester Moscati
I soliti sospetti. E poi le accuse basate su invenzioni e fake news tramandate da secoli: il deicidio, l’usura, la vendetta… “L’ebreo inventato” è un vademecum per “chiudere la bocca” a chi ci attacca. Come controbattere ai preconcetti, ai luoghi comuni, agli stereotipi  e alle calunnie millenarie

L’ebreo inventato: vecchi e nuovi stereotipi dal Web ai Social

Italia

di Paolo Castellano
“Traditori, usurai, deicidi”: tutti i pregiudizi contro gli ebrei prolificano su internet e alimentano i “discorsi di odio”, l’hate-speech in rete. Come reagire? I social network sono la casa degli odiatori e degli antisemiti. Ma i gestori se ne accorgono solo adesso? Un’inchiesta

Giuseppe Levi: il burbero famigliare

Personaggi e Storie

di Michael Soncin
Giuseppe Levi, scienziato di carattere e padre severo di Natalia Ginzburg; il più autorevole biologo italiano tra le due guerre è ricordato anche per essere stato maestro dei tre premi Nobel. Convinto antifascista, nella Torino del Ventennio, conobbe il carcere e le umiliazioni razziste. Ma anche il riscatto e gli onori

“Gli ebrei nella storia”. Conoscere per combattere i pregiudizi.

Libri

di Michael Soncin
Una narrazione che abbraccia oltre trenta secoli di storia. Ritorna in una nuova veste aggiornata, l’imponente volume, edito da Odoya, che racconta tra passato e presente, il mondo ebraico. Un testo ragguardevole contemporaneamente caratterizzato dalla facile lettura

Addio ad Arlette Fishman Busnach, una donna coraggiosa

Necrologi

di Famiglia Fishman  – Busnach
Il 26 gennaio abbiamo perso Arlette Fishman Busnach, poco più di due mesi dopo suo fratello Edwin. Donna coraggiosa e resiliente, ha saputo con tenacia ricostruire la sua vita assieme al marito Isi dopo l’espulsione dall’Egitto

La trasmissione della memoria:
la voce della “terza generazione”

Feste/Eventi

di Redazione
Gli scampati alla Shoah, i sopravvissuti, hanno perseguito l’ideale di trasmettere la memoria di ciò che è stato, ai figli e a generazioni di studenti nelle scuole. Ma i veri “nipoti della Shoah” come hanno vissuto l’eredità dei nonni, come hanno “metabolizzato” il dolore dei loro cari, come vivono questa “Memoria famigliare”?

Come la memoria della Shoah ha cambiato il mondo

Italia

di Gabriele Nissim
In occasione del 27 gennaio, quando in tutto il Paese si ricorda lo sterminio degli ebrei, è importante riflettere nel nostro Parlamento su come la memoria della Shoah abbia cambiato il mondo e creato un nuovo pensiero.

Menu