Mosaico
martedì 16 settembre 2014
21 Elul 5774
Speciale Jewish and the City

 

Questa sera, con i pensieri e le parole di ospiti speciali e con tanta musica, chiude la seconda edizione del Festival internazionale di cultura ebraica:

 

Sinagoga Centrale | Ore 18

DIALOGHI SULLO STRANIERO

La serata finale di Jewish and the City 2014 ospita le riflessioni di due grandi Maestri, che con la loro ricerca hanno attraversato il ‘900 e che, a partire da punti di vista radicalmente diversi, hanno affrontato tematiche comuni quanto mai attuali:

 

E se noi somigliassimo non soltanto a Dio e a noi stessi, ma anche agli altri? Lectio magistralis dell’antropologo Francesco Remotti

 

Non molesterai lo straniero e non lo opprimerai, perché siete stati stranieri in terra d’Egitto. Lectio magistralis di Rav Adin Steinsaltz

 

Intervento di chiusura a cura di Rav Roberto Della Rocca

 

Piazzetta di Palazzo Reale | Ore 21.30

ASCOLTA CHAGALL

In occasione dell’apertura della mostra di Marc Chagall a Palazzo Reale, Jewish and the City omaggia il grande artista con un concerto ispirato a una delle figure più iconiche e misteriose presenti nell’opera del Maestro russo: il violinista.

Una performance musicale per sette violini farà risuonare la piazza antistante a Palazzo Reale con musica e parole ispirate al lavoro dell’artista.

La serata si chiude con una festa klezmer con la musica del clarinettista Anton Dressler insieme ai milanesi Trio NefEsh