Mosaico
venerdì 4 settembre 2015
20 Elul 5775
Giornata europea della Cultura ebraica

GECE2015

Domenica 6 settembre 2015, Tempio Centrale, via della Guastalla 19
Ore 10.00 apertura e saluti delle autorità
Ore 11.00 “Rapporti tra ebraismo e islam”: introduzione di David Meghnagi
Focus con Miro Silvera e Daniel Fishman
Modera e dialoga con i relatori: Dounia Ettaib

Ore 12.15 visita guidata
Ore 13.00 Sala Jarach. Lezione di Mino Chamla:
“L’Ottocento ebraico: ponti tra tradizione e ‘riforma’, diaspora e Sion”.

Ore 14.00 Sala Jarach: conferenza “Avidi di donare”, a cura dell’Associazione Medica Ebraica.
Presiede David Fargion. Modera: Giorgio Mortara.
Intervengono:
A. Turrini (COREIS), R. Supino (AME), G. Mariani (Villa Santa Maria), S. Sisa (Maghen David Adom Italia)
Ore 15.00 “Rapporti tra ebraismo e cristianesimo”, la figura di Rav Elio Toaff. Saluto di Erika Van Gelderun (Bené Berith Europa), con traduzione a cura di Milka Foà.
Introduzione di Rav Giuseppe Laras
Focus con Vittorio Robiati Bendaud, Rav Alfonso Arbib e Elio Toaff
Modera e dialoga con i relatori Mons. Gianantonio Borgonovo
Ore 16.30 Sala Jarach: Inaugurazione mostra di Diego Ardemagni
Ore 16.45 visita guidata
Ore 17.00 inizio attività presso Memoriale della Shoah
(Largo Edmond J. Safra 1, Stazione Centrale)

proiezione del film intervista di Raphael Tobia Vogel ad Agnes Heller; l’anziana e famosa filosofa ungherese parla a cuore aperto con il giovane regista creando un ponte tra generazioni, tra passato e futuro.
A seguire: “Ponti fuori e dentro di noi”. Dibattito a cura del CDEC
Introduce Laura Boella, docente di Filosofia Morale all’Università Statale di Milano.
Intervengono Haim Baharier, ermeneuta, Liliana Picciotto, storica della Fondazione CDEC.
Coordina gli interventi David Bidussa
Ore 18.45: Haim Baharier tiene una lezione su: “Un ponte chiamato la Mucca Rossa”.

Ore 19.45 chiusura con il coro Mizmorim

(Il Memoriale, in occasione della Giornata, sarà aperto al pubblico tutto il giorno con visite guidate organizzate ogni ora dalle 10.00 alle 16.00.

Inoltre, sempre per la Giornata della Cultura, la Fondazione Memoriale della Shoah di Milano (piazza Edmond J. Safra 1 già Via Ferrante Aporti 3) ospiterà, 
martedì 8 settembre 2015, a partire dalle ore 20.30, lo spettacolo 
I luoghi della Memoria, 
da un’idea di Stefania Consenti
; un progetto di CastagnaRavelli
, con Franca Nuti
 e con gli attori del Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa: Sergio Leone, Franca Nuti, Sara Putignano, Giorgia Senesi, Simone Tangolo 
e i musicisti del Conservatorio G. Verdi di Milano. Ingresso gratuito, per prenotazione: comunicazione@piccoloteatromilano.it)