Maym Bialik e Kristian Nairn insieme nel video “The Homoschlepiens” di SodaStream

19/07/2017

Nel video “The Homoschlepiens” (dall’inglese “to schlep”, trasportare o trascinare – qualcosa di pesante e scomodo) Mayim Bialik è un’antropologa del futuro, che ricorda il suo primo incontro con un esemplare di Homoschlepien interpretato da Kristian Nairn. La narrazione si muove indietro e avanti nel tempo, evidenziando la nociva realtà del consumo di bottiglie in plastica, un’abitudine pericolosa per il pianeta e ormai bandita nel futuro. Il Museo di Storia Innaturale in cui è ambientato il video favorisce spettacolari incontri cinematografici tra Mayim e l’ultima tribù di specie dipendente dalla plastica, gli Homoschlepiens. Quale neuroscienziata e ambientalista nella vita reale, Mayim Bialik comprende l’importanza di rimanere idratati nel rispetto dell’ambiente.

I commenti sono chiusi.