L’orgoglio ritrovato degli ebrei di Mosca

Viaggi

di Anna Lesnevskaya, da Mosca
Viaggio nella galassia ebraica della capitale russa: la storia di ieri e oggi, la rinascita, le origini, le molte anime. Un’avventura appassionante ancora tutta da scrivere. Ecco il nostro reportage

Gerusalemme illuminata

Viaggi

di Letizia Fargion Piattelli
Diversificare la proposta culturale per attrarre turisti e visitatori di ogni tipo. E’ anche in quest’ottica che a Gerusalemme da quattro anni si organizza il Festival delle Luci.

La Spagna ebraica

Viaggi

Il viaggio di Kesher ha toccato quest’anno Siviglia, Cordoba e Granada. Con la nostalgia per un mondo ebraico di rara ricchezza, cancellato dall’antisemitismo dei re cattolici

La sinagoga di Verona

Verona: sotto i grattacieli del vecchio ghetto

Viaggi

di Daniel Fishman
Dopo un glorioso passato, che ha visto anche 3000 ebrei vivere in città, oggi la Comunità è impegnata in numerose iniziative culturali e sociali. Con lo sguardo al turismo e a Israele

Monte San Savino

Viaggi


della cultura europea si è svolta a Monte San Savino l’inaugurazione della sezione di letteratura ebraica alla biblioteca comunale. Questi che seguono sono alcuni dei contributi che hanno caratterizzato la giornata.

Casale: la cultura si fa con i fatti

Viaggi


Ci sono le smanie di apparire, le piccole beghe, le malevolenze, i sospetti e il desiderio di prevalere ad ogni costo. Ci sono le azioni che finiscono per avvilire la nostra personalità e le nostre potenzialità, quelle che perseguiamo senza curarci di investire sul nostro futuro. Ci sono le nostre ragioni che vorremmo imporre e quelle degli altri che non vorremmo ascoltare. Ci sono le nostre capacità che vorremmo sopravvalutare e quelle degli altri che vorremmo sminuire. E ci sono invece i progetti che vorremmo tirare fuori dal cassetto, le occasioni di arricchire la realtà che ci circonda e quelle di crescere, di imparare cose nuove, il desiderio di raggiungere obbiettivi ulteriori.
Scegliere non è sempre facile. Ma la prima azione da compiere e riordinare le idee e separare serenamente le chiacchiere dai fatti. Una buona regola per i singoli individui e anche per le istituzioni ebraiche.

Menu