il ritratto

Mel Brooks. Il lato comico di una tragedia chiamata vita

“Guardate la storia ebraica: talmente triste, che lamentarsi sarebbe intollerabile. Così, per ogni 10 ebrei che si battono il petto, Dio ne ha designato uno a essere pazzo e divertire i battitori-di-petto. Da quando ho 5 anni so che io sono proprio uno di questi.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Raffaele Cantoni, un ritratto

Dalla Grande Guerra all’Aliyà Bet, dalla rocambolesca fuga dal treno per Auschwitz fino alla Ricostruzione. Vulcanico e spericolato, anticonformista, sempre in trincea.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Felice Schragenheim

Sofisticata, controcorrente, anticonformista. Un talento bruciato, una vita fatta di ardenti passioni. Oggi un libro ripercorre la storia di Felice Schragenheim, poetessa che morì a Bergen Belsen a soli 23 anni.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Scompare a Yerushalaim Rav Sergio Yossef Sierra.

… Le Mitzwòt pertanto, grazie all’idea etica da cui sono pervase, possono servire a forgiare il carattere morale dell’Ebreo, purché esse non siano considerate fine a se stesse, ma mezzo di educazione e di elevazione di un vivere sociale illuminato dall’idea etica di D. …
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Oriana come l’ho conosciuta

L’avventura umana e intellettuale di una grande giornalista. Storia della Fallaci privata. Una bella sorpresa per chi ama leggere senza essere angosciato, cercando di capire cosa ci sia dietro un personaggio controverso, lasciando da parte i pregiudizi.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

In memoria di Matilde Bassani Finzi

Parlava volentieri del suo impegno nella lotta partigiana; come socialista, era stata una delle rare donne ad avere ruoli di rilievo nella resistenza. “Una intrepida compagna che dava agli anziani l’esempio della fermezza, dell’intelligenza, dell’onore”
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Ricordando Arpad Weisz

Tra le molte, tragiche storie di discriminazione e sofferenza che riguardarono gli ebrei in Italia durante il fascismo ve n’è una, poco nota, che ha toccato da vicino il mondo sportivo: è la storia di Arpad Weisz, l’uomo che rivoluzionò il calcio italiano tra gli anni Venti e gli anni Trenta.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Chi e che cosa è Hamas

Una delle più serie violazioni della legge internazionale commesse dall’organizzazione terroristica di Hamas è costituita dal suo uso deliberato, sistematico e diffuso di lanci di razzi e attacchi suicidi contro la popolazione civile in Israele e altri obiettivi civili.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Gavriel e Rivkah Holtzberg

, direttori di Chabad-Lubavitch di Mumbai, sono stati uccisi in uno dei peggiori attentati terroristici della storia indiana. Le Comunità ebraiche in tutto il mondo sono profondamente colpite per la ferocia dell’attacco contro civili inermi e per la perdita della giovane coppia di emissari Chabad
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto

Vittorio Foa

uno dei padri della Repubblica italiana, è morto a Formia a 98 anni. Era nato a Torino nel 1910, da padre ebreo, e frequentò quell’ambiente colto e impegnato che negli anni del fascismo lo portò a militare nelle fila di Giustizia e libertà, il gruppo che faceva capo ai fratelli Rosselli.
Leggi l’articolo

Presente in il ritratto