NORME DI CONCESSIONE DEGLI SPAZI DI VIA GUASTALLA 19

Procedura per gli spazi di Via Guastalla 19

11/10/2010

NORME DI CONCESSIONE DEGLI SPAZI DI VIA GUASTALLA 19

Sala Jarach – Sala Pontremoli – Giardino

La Comunità Ebraica di Milano (di seguito CEM) mette a disposizione degli Enti Ebraici e dei singoli iscritti, gli spazi di via della Guastalla 19, per lo svolgimento di eventi o manifestazioni culturali e ricreative.

La concessione degli spazi è regolamentata come segue:

A) Obblighi della CEM:

La concessione degli spazi comporta i seguenti obblighi da parte della Comunità Ebraica di Milano:

1) il servizio di custodia

2) la pulizia antecedente e successiva all’evento

3) il servizio di sicurezza, ove richiesto o ritenuto necessario da parte dell’ente concedente.

B) Obblighi del Richiedente:

La concessione dei spazi comporta i seguenti obblighi da parte del richiedente:

1) La presentazione di una specifica richiesta alla Sig.ra Mira Maknouz c/o l’Ufficio Rabbinico via della Guastalla 19 (tel. 02.54124042, email: mira.maknouz@com-ebraicamilano.it, in orario dal lunedì al giovedì: 9.00 – 17.00 e il venerdì: 9.00 – 12.30), almeno 5 giorni lavorativi prima dell’evento, su apposito modulo disponibile presso la Segreteria stessa, specificando il tipo di evento, il giorno, gli orari di inizio e di fine evento e il numero dei partecipanti previsto.

La Segreteria verificherà la congruenza delle richieste con la disponibilità degli spazi e con il parere insindacabile del Rabbinato e del Servizio di Protezione Civile. Sarà facoltà della Segreteria richiedere eventualmente la lista degli invitati con almeno tre giorni di anticipo rispetto all’evento. A seguito dell’accettazione della richiesta da parte della CEM, verrà inviata al richiedente una comunicazione di accettazione della suddetta proposta.

Una volta accettata la richiesta da parte della CEM, il richiedente dovrà rivolgersi alla Sig.ra Mira Maknouz c/o l’Ufficio Rabbinico via della Guastalla 19 (tel. 02.54124042, email: mira.maknouz@com-ebraicamilano.it , in orario dal lunedì al giovedì: 9.00 – 17.00 e il venerdì: 9.00 – 12.30) per definire gli aspetti organizzativi inerenti l’evento.

2) Il pagamento di quanto dovuto così come riportato al punto C) del presente documento, oltre che del deposito cauzionale, dovrà essere effettuato al momento della richiesta degli spazi alla Sig.ra Mira Maknouz c/o l’Ufficio Rabbinico via della Guastalla 19 (tel. 02.54124042, email: mira.maknouz@com-ebraicamilano.it, in orario dal lunedì al giovedì: 9.00 – 17.00 e il venerdì: 9.00 – 12.30) pena la non accettazione della richiesta effettuata da parte del richiedente.

3) La manleva della Comunità Ebraica di Milano da qualsiasi responsabilità in caso di infortuni.

4) L’introduzione nei locali in oggetto di cibi prodotti esclusivamente da fornitori di catering kasher riconosciuti dal Rabbinato.

5) Il rispetto di tutte le norme di legge relative al tipo ed alle modalità di svolgimento dell’evento.

C) Listino prezzi

1) Listino prezzi dei servizi e delle attrezzature proposte

Tipologia di servizio – Importo

Sala Jarach (buffet seduti o pasto servito al tavolo) comprensivo di tavoli, tovaglie, sedie
€ 1.000,00
Sala Jarach (buffet in piedi) comprensivo di tavoli, tovaglie
€ Euro 750,00

Sala Pontremoli
€ 150,00

Giardino
€ 500,00

Noleggio tavoli, sedie, tovaglie
€ 250,00

Utilizzo cucina con mashghiach
€ 300,00

2) La richiesta degli spazi deve essere sempre accompagnata, oltre che dal pagamento di quanto sopra riportato sulla base del servizio / attrezzatura richiesti, anche da un deposito cauzionale di € 300,00 che verrà restituito al richiedente entro tre giorni dal termine dell’evento.

Guarda gli altri articoli di Ufficio relazioni

I commenti sono chiusi.