PROCEDURA COMMISSIONE SUSSIDI

PROCEDURA COMMISSIONE SUSSIDI

19/10/2010

ANNO SCOLASTICO 2011/2012

SCOPO
La Commissione è stata istituita al fine di definire quanto dovuto dalle famiglie per il servizio scolastico.
Proprio perché l’argomento “sussidi allo studio” ha ripercussioni non solo di ordine economico, ma anche morale, si è deciso di inserire nella Commissione diversi funzionari di diversi servizi della Comunità, per garantire una visione quanto più completa e obiettiva del tema.

FONDAMENTALI DELLA PROCEDURA

A) INDICAZIONI DI METODO

Tutte le richieste di sussidio dovranno pervenire all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.) all’atto dell’iscrizione (entro e non oltre il 31 gennaio 2011), dove sarà verificata la congruenza della documentazione presentata dalla famiglia. Lo sconto del 10% è applicato automaticamente in fase di iscrizione a tutte le famiglie che iscrivono almeno tre figli alle scuole della Comunità ebraica di Milano. Tutti i sussidi saranno concessi solo in sede di commissione.
In assenza di TUTTA la documentazione sottoelencata, la richiesta NON potrà essere valutata dalla Commissione e sarà dovuto il pagamento della RETTA INTERA.

B) MODULISTICA

Le famiglie interessate dovranno presentare la richiesta di sussidio compilando un apposito modulo al quale andrà allegata la seguente documentazione:
1. Dichiarazione dei redditi
2. Stato di famiglia
3. Eventuale modulo I.S.E.
4. Essere in regola con il pagamento dei contributi comunitari
5. Dichiarazione di accettazione di una visita domiciliare da parte di un incaricato dell’ Ufficio U.R.P., della Comunità Ebraica di Milano

C) FUNZIONI E ADEMPIENZE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE

La Commissione si riunirà ogni settimana e darà tempestiva comunicazione alle famiglie in merito al sussidio concesso (e comunque non oltre il 29 aprile 2011).

Guarda gli altri articoli di Ufficio relazioni

I commenti sono chiusi.