Al via il 19 ottobre il Milano Design Film Festival. Ospite d'onore: Israele

19/10/2017

La locandina del Milano Design Film FestivalAl via il Quinto Milano Design Film Festival (MDFF), da giovedì 19 a domenica 22 ottobre: oltre sessanta film, numerose première, dibattiti, ospiti internazionali.

Un evento di altissimo profilo culturale da non perdere, organizzato da Antonella Dedini e Silvia Robertazzi con la curatela di Porzia Bergamasco. La sede di tutti gli appuntamenti sarà Anteo Palazzo del Cinema di Milano, nei confini di IDD Innovation Design District.

 “Milano Design Film Festival – ha dichiarato Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il Lavoro, Commercio, Moda e Design – è una manifestazione che anno dopo anno si conferma un appuntamento importante per Milano, permettendo di far conoscere al grande pubblico l’esistenza di una continuità espressiva tra mondo del design, dell’architettura e della creatività e proponendo sempre nuovi linguaggi narrativi e film di grande interesse, capaci di raccontare le evoluzione dello stile e della cultura del progetto”.

Densissimo il programma, ricco di spunti e suggestioni, suddiviso in sei sezioni, che riportano in ciascun sottotitolo un’accezione di “tempo”, in riferimento al tema generale (Calendario completo online a ridosso del Festival www.milanodesignfilmfestival.com).

Dopo lo scambio con Pechino e con Seul delle passate edizioni, il terzo ponte culturale aperto dal MDFF è quest’anno con la Jerusalem Design Week.

Anat Safran, Direttore Artistico della Jerusalem Design Week, sarà presente a MDFF con Chen Gazit, la nuova Direttrice della Jerusalem Design Week. La collaborazione è stata avviata durante la scorsa edizione di JDW, dove lo staff del MDFF è stato ospite. L’ospitalità viene ricambiata, e JDW è presente al MDFF con una selezione di corti israeliani, tra cui The Red House (Tamar Tal Anati, Israele 2016, 20’) e Israeli Creators, una selezione di 10 video dalla serie di brevi documentari online a cura di Shachaf Dekel, dedicata a creativi Israeliani.

In anteprima italiana, segnaliamo The storyteller. After Walter Benjamin (Nathaniel Knop, Russia 2016, 62′). Il film è ispirato all’opera del 1936 del filosofo tedesco “Il narratore. Considerazioni sull’opera di Nikolaj Leskov”. Raccoglie testimonianze di personaggi diversi (gli architetti Peter Eisemann e Nikolaus Hirsch, gli artisti Ozge Acikkol & Secil Yersel, Simon Starling, Nikolay Polisski, il mistico Lalu Baba, l’attivista Ali Shamsher, il cacciatore di trichechi Boris Gigiroskyn), sulle forme contemporanee della narrazione e sulle possibilità della loro comprensione.

Le proiezioni saranno affiancate da dibattiti con registi e professionisti di più settori, rivolti sia agli specialisti sia a un pubblico eterogeneo (M. Ger)

INFORMAZIONI PRATICHE

Quando: Dal 19 al 22 ottobre 2017
 – Anteo Palazzo del Cinema, Piazza XXV Aprile 8, Milano

Facebook: facebook.com/MilanoDesignFilmFestival/

Instagram: instagram.com/mdff_mi/

Twitter: twitter.com/MDFF_MI

Pre opening: 18 Ottobre con proiezione su invito, Teatro dell’Arte, La Triennale di Milano. 19 ottobre, apertura al pubblico, Anteo Palazzo del Cinema.

Calendario completo e info: disponibile online a ridosso del Festival www.milanodesignfilmfestival.com

COME PARTECIPARE

Si può scegliere tra proiezioni singole (5 euro), tessera giornaliera (15 euro) o abbonamento illimitato (40 euro). Ogni proiezione prevede 10 ingressi gratuiti per gli studenti. Meno 30% sugli abbonamenti per gli over 65 e per chi sottoscrive o è in possesso della Card Amici di MDFF.
È anche possibile acquistare i biglietti online sul sito dell’Anteo Palazzo del Cinema.

La partecipazione alle lecture e ai workshop Filmare l’architettura e Pubblicità! Storie per la comunicazione. è gratuita fino a esaurimento posti.

Al museo con lo sconto
Convenzione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci Via San Vittore 21, Milano.

Dal 19/10 al 4/11 ai possessori dell’abbonamento illimitato MDFF 2017 verrà riconosciuto, dalla biglietteria del Museo, un biglietto di ingresso ridotto pari a 7,5€ (invece di 10€). Per chi si presenta in coppia, vale il 2×1, quindi 2 biglietti a 10 €.

Crediti formativi: IL MDFF agli professionisti inscritti all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Milano.

 

Guarda gli altri articoli di Cultura

I commenti sono chiusi.